Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Confetti abruzzesi per le nozze di Harry e Meghan

La casa reale sceglie ancora Pelino, l’azienda storica di Sulmona

Arriveranno dall'azienda Pelino di Sulmona i confetti per il matrimonio reale di Harry e Meghan, che sarà celebrato sabato prossimo. “È una tradizione per l’azienda – spiega una nota della famiglia Pelino – che la lega alla Corona inglese ormai da tempo. Prima il matrimonio di Carlo e Diana e, poi, per William e Kate. La Pelino fa parte anche dell’associazione Internazionale Les Hènokien che, dal 1981, raggruppa tutte le aziende considerate storiche.

Una ricetta leggendaria che risale alla fine del 1400, originaria di Sulmona e che ancora, oggi, ripropone la fragranza di un tempo. Per i giovani sposi, sono stati ordinati i classici confetti nuziali e composizioni floreali. “Non possiamo che essere soddisfatti di poter celebrare con i nostri confetti l’ennesimo matrimonio reale – continuano dalla Pelino – Siamo abituati ad eventi importanti, soprattutto con la Corona inglese, ma per noi gli atti di stima sono sempre uno stimolo ed un atto di riconoscenza verso il nostro lavoro, quello, che portiamo avanti dal 1783 di padre in figlio”.

L'azienda è stata fondata nel lontano 1783. Da allora vengono prodotti diversi tipi di confetti. Ogni anno si parla di diverse centinaia di tonnellate: oltre 150 i tipi prodotti. Si va da quelli più classici, bianchi con mandorle, a quelli ripieni di nocciole, cioccolato, gianduja. Fino ad arrivare a quelli al cappuccino e al liquore. La Confetti Pelino dichiara che i propri prodotti sono assolutamente privi di grassi animali: i confetti bianchi da cerimonia contengono mandorla Avola, zucchero e vaniglia; i confetti al cioccolato contengono solamente la parte più nobile delle bacche di cacao. Lo stabilimento, progettato nel 1890, è ancora lo stesso, e oggi è perfettamente in funzione. Tanti i riconoscimenti ricevuti dai Pelino: 66 onoreficenze nazionali e internazionali, medaglie d'oro, stelle al merito e Gran Premi.

ruo - 3291

© EFA News - European Food Agency Srl