Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Jacobs Douwe Egbert lancia progetto di sostenibilità in Vietnam

In collaborazione con Louis Dryfus Company e Syngenta

Per ridurre l'impatto dei cambiamenti climatici sulla produzione di caffè

Jacobs Douwe Egbert (JDE) ha collaborato con Louis Dryfus Company (LDC) e Syngenta per lanciare un nuovo progetto di sostenibilità che mira a ridurre l'impatto dei cambiamenti climatici sulla produzione di caffè in Vietnam. Il progetto vuole rafforzare la resilienza ai cambiamenti climatici nella catena di produzione del caffè e migliorare la gestione delle sostanze agrochimiche nelle province di Dak Lak, Dak Nong e Gia Lai.

Nei prossimi tre anni, JDE addestrerà oltre 3.000 agricoltori nelle pratiche di agricoltura sostenibile attraverso seminari, formazione sul campo e appezzamenti dimostrativi al fine di proteggere la produzione di caffè nel paese. Agronomi dell'LDC consiglieranno anche questi agricoltori sulla diversificazione delle colture e su altre tecniche di resilienza del clima come parte del progetto.

Jacobs Douwe Egbert è il gigante mondiale della torrefazione nato nel 2015 dalla fusione delle attività nel caffè di Mondelez International e l’olandese D.E. Master Blenders. Ha sede nei Paesi Bassi e Mondelez ne detiene il 49%. Colosso da cinque miliardi di euro di fatturato con una posizione di leadership (o primo follower) in ben 18 mercati tra Europa, Sud America e Australia. Ha circa 12mila dipendenti e tra i suoi marchi ci sono Jacobs, Douwe Egberts, Senseo, L’Or.

mtm - 3959

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili

CaffèArla e Starbucks, 10 anni di partnership

Boom dei prodotti lattiero-caseari con +1700% di produzione

Il 2020 segna 10 anni da quando la cooperativa lattiero-casearia europea Arla Foods e la società americana di caffè Starbucks hanno stretto una partnership per combinare caffè e latte refrigerati per il mercato pronto da bere (RTD). La partnership è stata un successo sin dall'inizio, assicurando una crescita continua in un mercato globale ad alto ritmo, in cui la produzione di unità è aumentata di non meno del 1700%. continua