Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Bulgaria seconda in Europa per risorse di acque minerali

Ad oggi delle 146 sorgenti idriche registrate, solo 15 sono sfruttate

La Bulgaria è al secondo posto in Europa dopo l'Islanda per le risorse di acqua minerale e acqua di sorgente di origine naturale. Il Paese è noto per l'alta qualità delle sue acque, adatte sia per la prevenzione e la cura di varie malattie, sia per il consumo quotidiano. Le sorgenti idriche più importanti con comprovate caratteristiche delle acque minerali sono circa 500, mentre sono migliaia le sorgenti di acqua naturale. 

Secondo gli analisti, la quantità totale annua delle risorse di acqua minerale utilizzabili supera i 100 milioni di metri cubi, ma solo il 6% delle sorgenti è stato esaminato ed è monitorato. 

Al momento le sorgenti registrate nel Paese sono 146; quelle date in concessione quindi sfruttate sono solo 15. La capacità delle sorgenti è di 4185 litri al secondo o di circa 132 miliardi di litri all'anno. Della vasta ricchezza di acqua nella nazione  tuttavia solo il 30% viene effettivamente utilizzato. 

Clamos - 4377

EFA News - European Food Agency
Simili