Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Google+ Youtube

Salvini: chiusura alle 21 per i market etnici

Contro la mala-movida, plaude Fipe, al di là dell'etnia del gestore

Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, durante un Facebook live poche ore fa ha annunciato che nel Decreto sicurezza ci sarà un emendamento che prevederà  "la chiusura entro le 21 dei negozietti etnici, che diventano ritrovo di spacciatori e di gente che fa casino".  "Non è un'iniziativa contro i negozi stranieri" ha precisato, "ma per limitare abusi di certi negozi che diventano ricettacolo di gente che fa casino".

La prossima misura ha già ricevuto dei consensi fra i quali quello della Federazione Italiana Pubblici Esercizi, che in una nota ha dichiarato:

"Quella contro la mala movida deve essere un'azione condotta su molteplici fronti per preservare la sicurezza e il decoro delle nostre città. Come Fipe abbiamo più volte ribadito che la deregulation degli orari di apertura dei negozi sta favorendo l’abuso nel consumo di alcol e conseguenze sul piano della sicurezza, del decoro urbano e, più in generale, della qualità della vita dei cittadini. Ben vengano quindi provvedimenti che mettano un freno alla vendita indiscriminata ad ogni ora della notte di bevande alcoliche da parte dei minimarket, ma senza derive discriminatorie che, al contrario, farebbero solo il gioco degli abusivi".


red - 4948

© EFA News - European Food Agency Srl