Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

2018. Importazioni Germania: l'Italia resta 5° Paese fornitore

Ma è in trend negativo il settore della frutta

Nei primi tre trimestri le importazioni tedesche dall’Italia hanno registrato un notevole aumento dell’11,9%, raggiungendo la cifra di 45,7 miliardi di Euro. Nel periodo gennaio-settembre 2018 l'Italia si è riconfermata in quinta posizione tra i primi Paesi fornitori della Germania dopo gli Stati Uniti, che hanno registrato un aumento del 4,0%. Crescita al di sopra della media, nel periodo in analisi, anche per le importazioni tedesche da Belgio, Polonia e Russia. 

Durante i primi 9 mesi del 2018 si rileva, secondo quanto riporta Ice da Berlino,  un generale andamento positivo delle esportazioni italiane in Germania nelle principali categorie merceologiche. Nello specifico, un aumento significativo è stato registrato per l’import tedesco dall’Italia di prodotti chimici organici (+333,8%), acciaio e ferro (+19,5%) ed alluminio (+11,4%). Si segnala invece un trend negativo relativo alle importazioni tedesche dall’Italia di frutti commestibili (-1,9%). 


CTim - 6370

EFA News - European Food Agency
Simili