Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

A Milano arriva Muu Muuzzarella

Il format reinterpreta la mozzarella di Bufala DOP in ogni piatto

La mozzarella di Bufala DOP è la protagonista del format Muu Muuzarella che sbarca a Milano in via Raffaello Sanzio

Genuina, autentica, amata: la mozzarella di Bufala DOP è la protagonista del format Muu Muuzzarella che sbarca a Milano in via Raffaello Sanzio all’angolo con via Ravizza. Un format nato 5 anni fa che, con l’apertura di Milano, arriva a quota cinque locali dopo i primi 3 store dedicati alla bufala a Napoli sul lungomare di Via Partenope, in zona Chaja, al Vomero, oltre a il temporary summer store a Portocervo. 

Tutto nasce dall'idea dei giovani imprenditori napoletani: Salvatore Maresca, proveniente dal mondo della finanza e Dario Moxedano. Nasce nel 2013 il primo restaurant concept store dedicato all'oro bianco campano in Vico Alabardieri: “una dichiarazione d'amore al sapore della mozzarella di bufala campana”. O come preferisce raccontare direttamente il claim: “Latte da mordere, mozzarella da bere”. 

Nel 2015 è la volta del Muu SeaSide sul lungomare di Napoli e nel 2016 il Muu Bistrò sull'elegante collina del Vomero. Muu Muuzzarella si declina in tre tipologie di format: il piccolo e glamour Flag Store, il Rappresentative Store, adatto a un ampio pubblico, lo Standard Store, in zone residenziali e commerciali, come quello di Milano. Tra i piatti più iconici troviamo il “pesto e mela” (bocconcini di mozzarella di Bufala, una croccante mela pink pesto di basilico homemade), la Rattacasa (il classico comfort food napoletano, pasta mista con patata gialla e mozzarella affumicata), la tartare di tonno (cubetti di mozzarella dop e crudo di tonno con limoni di Sorrento su un velo di pesto di basilico), il caratteristico TiramiMuu (servito all'interno di una caffettiera dalla forma ottagonale con babà artigianale e crema di bufala) e la pregiata Muu Cheese cake, il più famoso dolce anglosassone rivisto in chiave campana fatto con ricotta di latte e burro di bufala. 

Con un giro d'affari che vuole arrivare ai 5 milioni di euro entro i prossimi 12 mesi, il format è pronto per altre tre aperture a Milano, prima di espandersi nelle capitali europee. 

Il locale di Milano è stato realizzato da Augusto Contract, società d'arredamento di Jesi, specializzata nella realizzazione chiavi in mano di locali e punti vendita nella ristorazione commerciale.

mtm - 7047

EFA News - European Food Agency
Collegate
Simili