Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Fondazione Bonduelle porta a Verona “Giochi di inOrto”

L’evento sabato 6 aprile in occasione di “Sol&Agrifood”

Attraverso la costruzione di un vero e proprio orto, l'evento di Fondazione Bonduelle insegna ai più piccoli l’importanza di integrare stabilmente le verdure nell’alimentazione quotidiana.

In occasione di “Sol&Agrifood”, il Salone Internazionale dell'Agroalimentare di Qualità, fa tappa a Verona il tour della Fondazione Bonduelle che si adopera per rendere i bambini consapevoli dei vantaggi nel consumare verdura quotidianamente. L’appuntamento è per sabato 6 aprile con il progetto “Giochi di inOrto”. Un’attività educativa ludica che negli anni ha già sensibilizzato quasi 3000 bambini sull’importanza del consumo di verdura e frutta – nel quadro di un’alimentazione sana ed equilibrata – attraverso esercizi e giochi mirati alla scoperta del gusto di non sprecare cibo e risorse. Questa tappa di “Giochi di inOrto” si affianca al contesto che vede la città veneta accogliere la fiera “Sol&Agrifood”: dal 7 al 10 aprile, quattro giorni dedicati a chi offre e chi cerca prodotti d’eccellenza Made in Italy. Mentre a Veronafiere nel Quartiere fieristico gli espositori racconteranno i propri prodotti, i luoghi di origine, le tradizioni e le materie prime, i bambini avranno l’occasione di imparare divertendosi all’interno di un format ludico ed educativo dedicato al mangiar bene presso lo storico negozio di Città del Sole a due passi dall’Arena di Verona. 

“Uno degli aspetti più importanti dell’alimentazione è quello culturale perché il cibo è parte integrante della civiltà in cui viviamo, è gusto da assaporare e tradizione da vivere e per questo abbiamo deciso di svolgere questa tappa in concomitanza di una manifestazione come Sol&Agrifood che racconta le diverse tradizioni del Paese – afferma Federica Barabino, responsabile della Louis Bonduelle Foundation per l’Italia –. Il nostro obiettivo è quello di fornire ai bambini e agli adolescenti quegli elementi che possono combinare divertimento e salute nutrizionale”. 

mtm - 7214

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili