Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Ucraina: in aumento l'export di pollame

Incremento 39% registrato nel primo trimestre 2019

Il Servizio fiscale ucraino ha recentemente comunicato che nel primo trimestre di quest'anno le esportazioni di pollame dall'Ucraina sono aumentate del 39% in termini di volume raggiungendo la cifra di 103.600 tonnellate rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, e del 31% in termini di valore, per un importo totale di 147 milioni di Usd. Sempre secondo i dati forniti, alla data del 1° aprile di quest'anno in Ucraina erano allevati circa 200 milioni di polli, con un aumento del 3,7 % in generale e del 6% negli allevamenti intensivi, rispetto al dato del 2018. 

In leggera diminuzione invece il numero rispettivamente dei bovini, degli ovini e dei caprini. I dati forniti dal Servizio fiscale dell'Ucraina confermano il predominio delle produzioni avicole, che nel marzo di quest'anno hanno rappresentato quasi il 70 % della produzione totale di carne nel Paese.

Sul pollame dall'Ucraina vedasi anche notizie EFA News 1 e 2.

SaM - 7427

EFA News - European Food Agency
Simili