Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

In costruzione il più grande impianto di lavorazione del mais dell'Ucraina

Investimento per 14 mln Usd e macchinari italiani

Come da notizie apparse sui media locali, la società americana Bunge Ltd e la spagnola Dacsa hanno in programma per quest'anno la costruzione nella cittadina di Demkivtske, nella regione di Vinnytsia (Ucraina Centrale), del più grande complesso di lavorazione del mais dell'Ucraina, per un investimento complessivo di 14 milioni di dollari americani. E' previsto che l'80% della produzione del nuovo impianto sarà esportato. Per la lavorazione del mais nel nuovo impianto saranno impiegati macchinari di produzione italiana, atti alla lavorazione del granturco per ricavarne olio, amido, proteine e fibre. La società Bunge è da tempo attiva sul mercato ucraino; lo scorso anno ha inaugurato nel porto di Mykolaiv un terminal per l'esportazione di prodotti agricoli investendo nel progetto 180 milioni di Usd. Lo ha riportato in questi giorni Ice da Kiev.

CTim - 7464

EFA News - European Food Agency
Simili