Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Lodi lancia il nuovo marchio territoriale

A Milano Food City la presentazione di “Visit Lodi”

In occasione di Milano Food City è stato presentato il marchio territoriale “Visit Lodi”, realizzato dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi in collaborazione con Explora.

Vede una forte crescita la presenza di turisti stranieri a Lodi e nel Lodigiano, con un +44% dal 2010 a oggi. In testa alla classifica i visitatori provenienti dalla Cina, dalla Corea del Sud, dalla Germania e dalla Francia. I dati emergono da un’elaborazione Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Istat e sono stati annunciati ieri sera al Castello Sforzesco di Milano nell'ambito di Milano Food City. Nell'occasione è stato presentato il marchio territoriale “Visit Lodi”, realizzato dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi in collaborazione con Explora. 

I loghi del nuovo brand sono facilmente ricollegabili per posizionare l’area del Lodigiano come destinazione "fuori porta" per turisti interessati a percorsi ed esperienze food & wine e green, ma anche alla scoperta del patrimonio culturale, artistico e agli eventi che animano il territorio. Tra i momenti di promozione turistica del Lodigiano attraverso il nuovo brand ci saranno la realizzazione di un nuovo sito turistico di destinazione, la realizzazione di contenuti e strumenti multimediali, la creazione di materiali di comunicazione e lo sviluppo di azioni social. Pietro Foroni, assessore al Territorio e Protezione Civile della Regione Lombardia, ha dichiarato: “Stiamo lavorando per valorizzare tutto ciò che il territorio lodigiano offre, senza disperdere tempo e risorse. Fiumi, piste ciclopedonali, rassegna gastronomica, i castelli e anche il turismo religioso. 

I risultati positivi si vedono dai numeri crescenti nel turismo soprattutto internazionale. Un punto di forza sottolineato dal marchio Visit Lodi che presentiamo è la capacità ricettiva e l’offerta di prodotti gastronomici di alta qualità”. “La realizzazione del nuovo marchio territoriale, frutto di una attiva collaborazione tra tutti i soggetti locali - ha dichiarato Vincenzo Mamoli, presidente della Consulta del Lodigiano e membro di giunta della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi - intende contribuire a consolidare questo trend e aprire nuove opportunità di valorizzazione per il Lodigiano, specie nei confronti del forte mercato rappresentato oggi da Milano. I dati sugli arrivi e sulle presenze turistiche sono confortanti, ma crediamo che solo con strumenti nuovi e una ampia sinergia tra tutti gli attori del territorio il Lodigiano potrà fare un ulteriore salto di qualità nella propria offerta turistica e attrattiva anche dal punto di vista degli investimenti”.

mtm - 7629

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili