Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Nomad Foods (Findus), balzo dei ricavi nel trimestre (+14,6%)

La società ha aggiornato la guidance in miglioramento per il 2019

Acquisizioni e aumenti dei prezzi hanno aiutato il colosso alimentare europeo dei surgelati Nomad Foods, proprietario dei marchi Iglo, Findus e Birds Eye, a realizzare un'ottima performance nel primo trimestre 2019. La società inglese, ma quotata al Nasdaq, ha registrato un fatturato di 618 milioni di euro, in crescita del 14,6% rispetto allo stesso periodo del 2018 e un Ebitda di 122 milioni di euro, con un incremento del 18%. 

"Abbiamo ottenuto ottime performance durante il primo trimestre e siamo in grado di prevedere una crescita nell'anno di fatturato e dell'Ebitda rettificato in linea con le nostre previsioni a lungo termine", ha affermato il Ceo Stéfan Descheemaeker. "La crescita organica delle entrate dello 0,9% è stata raggiunta nonostante la Pasqua successiva al 31 marzo, il che riflette la nostra capacità di attuare in modo coerente il nostro modello di crescita. L'attenzione strategica sulle nostre categorie principali continua a generare guadagni di quote di mercato e mix favorevole di ricavi. Nel complesso, siamo soddisfatti del nostro inizio d'anno e siamo ben posizionati per continuare il solido slancio nel 2019 e oltre". 

La società ha aggiornato la guidance 2019 da circa 420 milioni di euro a 430 milioni per l'Ebitda rettificato. L'utile per azione rettificato dovrebbe ora oscillare fra € 1,18 e € 1,22 per azione.

agu - 7791

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili