Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Ferrero acquista la spagnola Icfc

L'azienda è leader nella produzione di gelati

Dopo aver acquisito alcuni marchi Nestlé e Kellogg’s, il colosso di Alba ha acquistato Icfc, l’azienda leader della produzione dei gelati in Spagna

Il colosso di Alba Ferrero ha acquisito la maggioranza della società Icfc, Ice Cream Factory Comaker, l’azienda leader (in volumi) nella produzione di gelati in Spagna. Ferrero ha acquisito la partecipazione del 60% detenuta dal fondo di private equity Portobello. Nello specifico, la Icfc è specializzata nella produzione per conto terzi, conta 650 addetti, fattura 125 milioni di euro ed esporta in 15 Paesi. La Icfc, oltre alla sua sede principale di Valencia, lo scorso anno ha aperto una fabbrica a Mantova. La famiglia Lamsfus, che aveva rilevato l'azienda dalla Nestlé, manterrà una partecipazione e Guillermo Lamsfus Bravo continuerà a gestire la società con il ruolo di direttore generale. Il completamento della transazione, soggetta al rilascio delle autorizzazioni di legge e alle consuete condizioni di chiusura, è previsto per l’inizio di luglio 2019. 

Un altro colpo di mercato per l’azienda dolciaria di Alba, dopo l’acquisizione del ramo biscotti della statunitense Kellogg’s, le barrette Nestlé, le caramelle Ferrara e il cioccolato Fannie May. La strategia di Ferrero prevede anche di concentrarsi sempre più sui gelati. Proprio in questo periodo arrivata sul mercato una linea di gelati a marchio Kinder, realizzata in partnership con Unilever.

mtm - 7864

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili