Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Nestlé/2: debutta Nesquik All Natural

Per rispondere alla richiesta di prodotti naturali, con ricette semplici e un'etichettatura chiara

“Con Nesquik All Natural rispondiamo alla sempre maggiore richiesta di alimenti naturali, basati su ricette semplici, con pochi ingredienti di qualità e con un’etichettatura semplice e chiara”. Con queste parole Paolo Ongari, BEO Beverages Nestlé Italiana commenta il debutto sul mercato italiano di Nesquik All Natural, il nuovo Nesquik fatto con cacao sostenibile dall’Africa Occidentale e zucchero di canna grezzo. 

Col nuovo prodotto Nestlè intende dare impulso a una corretta alimentazione dei bambini e della famiglia. A partire dalla prima colazione. “Non importa tanto cosa si mangi durante la prima colazione, anche se meglio con cereali e latte, purché non la si salti”. È questo il parere circostanziato di un esperto come Luca Piretta, gastroenterologo e nutrizionista all'Università Campus Biomedico di Roma. 

“La prima colazione in Italia non ha mai avuto un ruolo preponderante come il pranzo e la cena ai quali viene dedicata molta più attenzione sia nella preparazione che nel consumo. Molte evidenze scientifiche al contrario ne sottolineano il ruolo fondamentale per un corretto stato di salute. L’utilizzo dei carboidrati complessi, abbinati agli zuccheri semplici, nella prima colazione sembra aumentare la secrezione di sostanze ormonali, dette incretine responsabili di una maggiore stimolazione del senso di sazietà che probabilmente contribuiscono a ridurre l’assunzione di altri alimenti nel corso della giornata. La presenza di latte o derivati apporta anche una quota di grassi e proteine in grado anche loro di stimolare il senso di sazietà come effetto della stimolazione del centro nervoso deputato a questo scopo”, sottolinea Piretta.

Il Gruppo Nestlé è presente in Italia dal 1875, quando è stata depositata a Milano l’etichetta Farina Lattea Nestlé, alimento completo per i bambini lattanti. Nestlé Italiana, Sanpellegrino, Purina, Nespresso, Nestlé Nutrition e Nestlé Health Science, Nestlé Professional e CPW sono oggi le principali realtà che operano nel nostro Paese: assieme impiegano circa 4.300 dipendenti in 10 stabilimenti (oltre alla sede centrale di Assago), raggiungendo nel 2018 un fatturato totale di circa 1,7 miliardi di euro.

agu - 8000

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili