Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Froneri (gelati) pronta a entrare nel mercato israeliano

Presentata l'offerta per Noga Ice Creams, di proprietà di Nestlè

Froneri ha siglato l'accordo per acquisire Noga Ice Creams, che fa parte di Osem Group, di proprietà di Nestlè. Se le autorità competenti daranno il via libera all'operazione, Froneri farà per la prima volta il suo ingresso nel mercato israeliano.

Froneri ha siglato l'accordo per acquisire Noga Ice Creams, che fa parte di Osem Group, di proprietà di Nestlé. Se le autorità competenti daranno il via libera all'operazione, Froneri farà per la prima volta il suo ingresso nel mercato israeliano. Così facendo, tutte le linee di gelati del gruppo Nestlé Europe, Middle East & North Africa faranno parte del gruppo Froneri. Creato nel 2016 come joint venture tra la stessa Nestlè e PAI Partners, Froneri è il secondo produttore di gelato in Europa per dimensioni, il terzo nel mondo e il primo produttore in assoluto per la private label. 

I suoi ricavi sono pari a 2,6 miliardi di euro e la sua forza lavoro super le 10mila persone nel mondo. "Siamo entusiasti di consolidare i punti di forza della nostra partnership con Nestlé", ha dichiarato l'amministratore delegato Ibrahim Najafi. "Entrando nel mercato di Israele, continueremo a realizzare la nostra visione, cioè quella di diventare la miglior azienda al mondo nel comparto dei gelati". 

mtm - 8329

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili