Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

L'Associazione città dell'olio compie 25 anni

Un simposio per lanciare l'agenda 2030 a servizio delle amministrazioni locali

Agenda 2030 delle Città dell’Olio è un ambizioso documento unico a supporto degli amministratori pubblici di cui si discuterà a Siena, dal 29 novembre al 1° dicembre prossimi nel corso dell’evento celebrativo del 25° anniversario dalla nascita di Anco-Associazione Nazionale Città dell'Olio. Patrocinato dal Consiglio Oleicolo Internazionale, dal Mipaaft, dal Ministero dell’Ambiente e da Unioncamere nazionale, l'evento registra anche l’adesione degli enti patrocinatori a livello locale, dalla Regione Toscana ad Anci Toscana, Camera di Commercio di Siena e Arezzo, oltre alla Provincia ed al Comune di Siena. 

"Cultura, identità, territorio, qualità e sviluppo sostenibile" sono gli argomenti della tre giorni di lavori suddivisa in varie sessioni tematiche, all’interno delle quali saranno disegnate proposte e strategie per la filiera, analizzando il settore non solo nell’ottica della produzione, ma in una visione a 360 gradi dalla cultura, al marketing, alla commercializzazione, al turismo, alla ricerca della qualità. 

Quello del Paesaggio Rurale Olivicolo sarà uno dei temi chiave  il cui panel sarà coordinato dal Professor Mauro Agnoletti, docente di Pianificazione del Territorio Rurale e di Storia Ambientale alla Facoltà di Agraria dell’Università di Firenze. Poi gli altri tavoli tematici: Turismo dell’Olio e del Cibo, guidato dalla Professoressa Roberta Garibaldi, docente di Marketing e di Economia e gestione delle imprese turistiche dell’Università di Bergamo;  Identità e Territorio come valore da trasmettere sui prodotti di eccellenza dell’agroalimentare, sarà condotto dal giornalista ed esperto enogastronomico Carlo Cambi;  Cultura dell’Olio e Stile di Vita guidato dalla Professoressa Elisabetta Moro, docente di Discipline Demo-etno-antropologiche presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli in tandem con l’antropologo della contemporaneità Marino Niola

Sarà invece dedicato a Produzione, Marketing ed Economia il tavolo di lavoro presieduto dal Professor Alberto Mattiacci, docente di Economia e Gestione delle Imprese alla Sapienza di Roma; e infine Formazione ed Educazione, la cui sessione dedicata sarà condotta dal Presidente del Comitato per l’educazione alimentare MIUR Riccardo Garosci.

agu - 8682

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili