Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

AB InBev rinuncia a Craft Brew Alliance

L'azienda è alle prese con un enorme volume di debiti

Stando a quanto riportato da The Drink Business, il colosso della birra AB InBev avrebbe deciso di non acquisire una quota maggiore di Craft Brew Alliance

Stando a quanto riportato da The Drink Business, il colosso della birra AB InBev avrebbe deciso di non acquisire una quota maggiore di Craft Brew Alliance. La multinazionale belga già possiede delle quote dell’azienda, che produce sotto il marchio Kona Brewing birre come Big Wave e Lonboard, e ha all’attivo dei contratti per la distribuzione che saranno in vigore fino alla fine del 2020. L’accordo iniziale prevedeva che entro il 23 luglio 2019 AB InBev avesse l’opzione di acquistare il 100% di Craft Brew Alliance per un valore di 24,50 dollari ad azione (che equivalgono attualmente a un prezzo complessivo di 500 milioni di dollari circa) o effettuare un pagamento di 20 milioni di dollari. L’azienda – che si trova alle prese con un enorme volume di debiti – ha scelto la seconda strada.

mtm - 8788

© EFA News - European Food Agency Srl
Collegate
Simili