Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Sirio (catering), cresce nel primo semestre

Ricavi a 36,7 mln (+20%) grazie a una decina di nuove aperture

I ricavi al 30 giugno 2019 di Sirio Spa, società ravennate quotata al segmento Aim di Borsa Italiana, si sono attestati a € 36,7 milioni rispetto a € 30,6 milioni al 30 giugno 2018 (+20,1%), grazie essenzialmente alle nuove aperture di locali di ristorazione in 6 ospedali, due nuovi Burger King (di cui l'azienda è licenziataria) e due nuovi altri ristoranti. L’Ebitda rettificato è stato pari a € 3,8 milioni rispetto ai € 3,1 milioni del 1°semestre 2018 (+21,9%), con un ebitda margin del 10,4% L’Ebit rettificato è stato pari a € 2,1 milioni rispetto a € 1,7 milioni al 30 giugno 2018 con un rilevante incremento del 24,2 %. Il risultato dell’esercizio rettificato chiude a € 1,5 milioni rispetto a € 1,1 milioni al 30 giugno 2018, riportando un incremento del 33,0%. Migliora l’indebitamento finanziario netto, pari a € 8,5 milioni rispetto ai € 14,5 milioni al 31 dicembre 2018. 

Stefania Atzori, Amministratore Delegato di Sirio, ha commentato: “Gli ottimi risultati ottenuti in questo primo semestre, confermano la validità della strategia di crescita che abbiamo disegnato per i prossimi anni, nonché, il nostro impegno nella realizzazione. Anche il secondo semestre mi fa essere fiduciosa – prosegue la Atzori – continueremo a consolidare la crescita attraverso il nostro core business e anche grazie alla continua diversificazione che proseguiremo a mettere in atto”. 

agu - 9084

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili