Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Crik Crok festeggia 70 anni di attività

Eventi nelle piazze romane ambientate nel 1949 per l'azienda rilanciata da Francesca Ossani

Crik Crok, lo storico brand di snack salati famosi in tutto il mondo, controllato dalla Ica Foods International di Roma, festeggia i 70 anni di attività con 4 eventi nelle piazze più importanti della movida romana: Trastevere, Testaccio, Ponte Milvio e Colosseo. Ogni settimana, dal giovedì al sabato, dalle 22.00 alle 2.00, Crik Crok riporterà alcuni locali delle più apprezzate piazze romane al 1949, anno di fondazione dello storico brand. Ragazze vestite anni ’50 omaggeranno i presenti con patatine e borracce Crik Crok a bordo di una Mini Cooper d’epoca brandizzata Crik Crok. Per l’occasione è stato realizzando un nuovo packaging dedicato all’anniversario in edizione limitata.

Si comincia giovedì 14 novembre, fino a sabato 16, a Trastevere, passando per Testaccio (21-23 novembre) e Ponte Milvio (28-30 novembre) per poi concludersi in zona Colosseo (dal 5 al 7 dicembre).

In contemporanea alle attività in piazza, Crik Crok organizzerà un’attività di game engagement che coinvolgerà i clienti di alcuni locali presenti nelle zone selezionate con giochi a premi sempre in stile anni ‘50: Pimms e Caffè della Scala a Trastevere, Modo e On The Rox a Testaccio, Tyler e Aristocampo a Ponte Milvio e My Bar e Shamrock in zona Colosseo. I festeggiamenti si concluderanno il 14 dicembre dalle 21.30 alle 3.00 presso il Teatro Romano di Largo Argentina con live Concert di Franky e Cantina Band, Dj Set di Matteo Torrisi e live panting di una tela dedicata all’Azienda.

“Abbiamo scelto di festeggiare i 70 anni nella città dove nel 1949 è nata l’azienda per trasmettere la storicità e la centralità di un brand che ha segnato i momenti piacevoli di diverse generazioni",  spiega Francesca Ossani, presidente dell’azienda dal 2017. "Con questa iniziativa vogliamo far rivivere agli adulti i ricordi della loro infanzia e invitare i giovani a provare l’ampia gamma dei nostri prodotti”. Ossani è l’imprenditrice che ha deciso di puntare su questa azienda nella quale ha investito in prima persona, riuscendo a salvare centinaia di posti di lavoro, avviando un processo di risanamento e rilancio di un marchio storico sull’orlo del fallimento. 

“Abbiamo tenuto ben presente i continui cambiamenti del mercato e dei trend di consumo emergenti, sottolinea Francesca, e ora siamo orgogliosi di presentarci con un nuovo look, rinnovato nella grafica e nel brand, chiaro e gioioso. È un brand che oggi comprende una serie di linee di prodotti diversi con una grande varietà di gusti. Siamo ripartiti da due certezze: la qualità e le competenze delle persone, asset decisivi. Le idee per ampliare l’offerta non ci mancano. È un brand che ha avuto grande successo in passato e che vogliamo torni a conquistare la posizione che merita nel mercato. Ci crediamo tutti e per questo non ci spaventa lavorare sodo.”

Galleria fotografica Crik Crok
red - 9647

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili