Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Guale Closures, migliorano i conti nei primi 9 mesi, ma la borsa non apprezza

Pioggia di vendite sul titolo, che chiude a -5,2%

Nei primi nove mesi del 2019 Guala Closures continua a registrare solidi risultati in termini di fatturato, profittabilità e in miglioramento nella generazione di cassa, sottolinea Marco Giovannini, Presidente ed Amministratore Delegato del Gruppo che ieri ha presentato i risultati, aggiungendo che "proprio grazie alla robusta crescita di quest'ultima e nonostante la stagionalità del business e il forte incremento dei ricavi, siamo riusciti a mantenere il livello di indebitamento in linea con il primo semestre".

I ricavi netti consolidati al 30 settembre 2019 sono pari a 448,1 milioni di Euro, in aumento di Euro 51,1 milioni, +12,9% a cambi correnti (12,7% a cambi costanti) rispetto ai 397,0 milioni di Euro al 30 settembre 2018. A cambi costanti, i ricavi netti sono aumentati di €50,3 milioni (+12,7%) rispetto ai primi nove mesi 2018.

L'Ebitda rettificato consolidato dei primi nove mesi 2019 ammonta a 79,3 milioni, con un incremento di 5,8 milioni (+7,9%) rispetto ai primi nove mesi 2018. A cambi costanti, il risultato operativo lordo rettificato (Adjusted Ebitda) è aumentato di 4,9 milioni (+6,7%) rispetto ai primi nove mesi 2018.

Il risultato netto del periodo migliora passando da una perdita di 11,5 milioni nei primi nove mesi 2018 ad un utile di 1,5 milioni nei primi nove mesi 2019.

Al 30 settembre 2019 l'indebitamento finanziario netto è pari a 485,9 milioni di Euro , in linea con il primo semestre 2019 e contro Euro 476 milioni al 1 gennaio 2019.

Il mercato però non ha apprezzato e la società, leader nei tappi e e nelle chiusure in alluminio, oggi ha chiuso con una perdita del -5,2% in netta flessione nonostante dati al 30 settembre: gli analisti si aspettavano una maggiore crescita su base organica. La società sconta anche i rumors su potenziali acquirenti esteri, che a settembre avevano fatto schizzare verso l'alto il valore del titolo.




agu - 9661

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili