Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Terremoto nel Mugello

Coldiretti: in corso ricognizione danni nelle campagne

Decine le scosse che si sono verificate nelle ultime 12 ore in quest'area della Toscana; la più forte di magnitudo 4.5 avvertita fino a Firenze e Pistoia

E’ in corso la ricognizione dei danni anche nelle campagne dove più difficile è la verifica dei danni causati dalle scosse a case, stalle ed edifici rurali da parte di Coldiretti, che ha attivato una task force per la verifica della situazione in aziende agricole ed allevamenti del Mugello, in Toscana, dove sono una settantina le scosse di terremoto che si sono verificate nelle ultime 12 ore, con la più forte di magnitudo 4.5 registrata dall'Ingv alle 4.37, avvertita fino a Firenze e Pistoia.  

Le scosse che hanno colpito un’area già duramente provata dal maltempo alimentano la paura tra gli agricoltori e provocano stress sugli animali. Si tratta,sottolinea Coldiretti, di una zona tra le più agricole della Toscana dove molto diffuso è il pascolo con l’allevamento allo stato brado, ma c’è anche una importante produzione di frutta, ortaggi, cereali e castagne nei boschi della zona.

CTim - 9901

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili

AttualitàAntibiotici e farmaci nel latte italiano?

Sembrerebbe di sì, secondo un test de "il Salvagente"

“Queste analisi non vogliono essere una penalizzazione alle aziende nelle cui confezioni abbiamo trovato residui di farmaci. Al contrario molte di loro si sono mostrate molto sensibili all’argomento. Il nostro interesse era sollevare un potenziale rischio rimasto finora nell’ombra per trovare soluzioni rassicuranti per i consumatori”, ha spiegato Quintili, direttore de "il Salvagente" continua