Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Unione Europea, superati i 10.000 birrifici

Crescono produzione e consumo di birra

Il consumo è aumentato in tutti i Paesi esaminati, anche grazie alla sempre maggiore varietà di birre a disposizione dei consumatori.

La produzione e il consumo di birra nell'Unione Europea crescono ormai stabilmente da cinque anni ed è stata superata la soglia dei 10mila birrifici. È quanto emerge dai dati di The Brewers of Europe, che ha pubblicato l'edizione 2019 del suo report completo con trend e statistiche del settore. Per la prima volta nel decennio, la produzione brassicola dell'Unione ha superato i 400 milioni di ettolitri. Il consumo è aumentato in tutti i Paesi esaminati, anche grazie alla sempre maggiore varietà di birre a disposizione dei consumatori. 

Ciò coincide con una generale diminuzione del consumo di alcool e del suo abuso. Il primo produttore è la Germania, seguito dalla Polonia e dal Regno Unito. La Germania è ai vertici anche della classifica relativa al consumo, spartendosi il podio con Regno Unito e Spagna. La Francia fino all'anno scorso ospitava 1.100 birrifici, un numero che nell'arco di un anno è salito fino a 1.600. Grossi incrementi anche in Slovenia e Irlanda, che vedono un aumento del numero dei birrifici pari rispettivamente al 50 e al 25%.

mtm - 9980

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili