Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Fondi Ue per l'agroalimentare: a breve la pubblicazione degli inviti per proposte

Per il commissario Wojciechowski saranno grande opportunità per mitigare effetto dazi Usa

Risposta del commissario europeo per l'agricoltura Janusz Wojciechowski, a nome della Commissione europea  a un'interrogazione parlamentare (3.1.2020).

La Commissione segue attentamente l'andamento dei mercati agricoli, concentrandosi in particolare sull'eventuale impatto dei dazi statunitensi aggiuntivi sugli agricoltori dell'Unione e valuterà la possibilità di mobilitare strumenti di stabilizzazione dei mercati, come previsto dal regolamento recante organizzazione comune dei mercati agricoli (OCM), in caso di prove oggettive che dimostrino l'adeguatezza di tali misure. Dal 2015 le misure di promozione nei paesi terzi assorbono la maggior parte del bilancio destinato alla promozione, rappresentando l'80 % del cofinanziamento dell'Unione delle campagne di promozione all'estero. 

Nel caso in oggetto, la politica di promozione può aiutare gli operatori a mantenere la propria posizione sul mercato statunitense, o incoraggiarli a cercare nuove opportunità in altri mercati. Nel 2020, la Commissione europea stanzierà 200,9 milioni di EUR per finanziare attività di promozione dei prodotti agroalimentari europei all'interno e all'esterno dell'UE, in settori come quello lattiero-caseario. Il programma di lavoro relativo alla politica di promozione adottato il 18 novembre definisce le principali priorità del sostegno. La pubblicazione degli inviti a presentare proposte è prevista per gennaio 2020. Il settore è invitato a sfruttare al massimo queste opportunità di promozione (1).

(1) Per ulteriori informazioni sull'attuazione della politica di promozione, consultare la pagina: https://ec.europa.eu/chafea/agri/

agu - 10165

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili