Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

VéGé e Metro alla conquista dei consumi fuori casa

Alleanza nella distribuzione focalizzata su un mercato del valore di 85 miliardi

VéGé e Metro Italia hanno annunciato stamattina a Milano di aver stretto un’alleanza focalizzata sul mercato italiano dei consumi fuori casa formato da oltre 320.000 punti di consumo - ristoranti, pizzerie, bar, take away, gelaterie, pasticcerie, discoteche, ecc. - che rappresentano il 34,3% dei consumi alimentari complessivi, con un valore di 84,3 miliardi di euro nel 2018. Il 97% è gestito da professionisti indipendenti. Grazie all'accordo VéGé conquista una presenza in tutte le regioni d’Italia, con tutti i formati al dettaglio ed una forza rinnovata nel settore dell’away from home.  

“L’alleanza conclusa con Metro Italia rappresenta un ottimo risultato a coronamento di un 2019 decisamente ricco di soddisfazioni. Iniziare il nuovo anno con questo accordo, è molto importante per noi, in quanto è un altro passo fondamentale nel percorso di crescita a tutti i livelli del Gruppo - ha dichiarato Nicola Mastromartino, Presidente di Gruppo VéGé. “Andiamo a interfacciarci, infatti, con un’impresa di assoluta eccellenza per cultura aziendale, specializzazione e organizzazione”.

“Siamo molto soddisfatti di questa alleanza con Gruppo VéGé, che ci consentirà di mettere a valore le rispettive esperienze ed aree di forza, con l’obiettivo di migliorare l’offerta delle nostre soluzioni di prodotti e servizi pensati per i clienti professionali e con uno sguardo costante anche ai clienti finali, che dettano i trend del mercato dei consumi fuori casa. Questo rafforza la strada intrapresa per diventare sempre di più il partner d’elezione dei Professionisti Horeca (Hotels, Restaurants, Catering)”, è stato il commento di Tanya Kopps, Amministratore Delegato di Metro Italia.

Negli ultimi due mesi del 2019 VéGé aveva portato a termine l’ingresso tra le imprese socie di altre due realtà: Gruppo Bennet e Multicash. Il 2020 per il gruppo si apre così con una compagine salita a 35 imprese mandanti, con un fatturato al consumo, stimato a fine 2020, di circa 10,9 miliardi di euro, generato da una rete vendita multicanale e multinsegna forte di 3.528 esercizi commerciali. 

Metro Italia, specialista internazionale nel commercio all’ingrosso di prodotti alimentari, vanta in 16 regioni italiane una rete di 49 punti vendita, un deposito interamente dedicato al Food Service Distribution, 4.100 persone ed un ampio e profondo assortimento professionale di oltre 30.000 prodotti Food e Non Food. Nell’anno fiscale 2018/19 ha generato vendite pari a 1,73 miliardi di euro, con una crescita sull’Horeca dell’1,4% verso l’anno precedente.

agu - 10187

EFA News - European Food Agency
Simili