Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Il fondo Ambienta fa shopping in Francia

Compra gli aromi Nactis Flavours e nasce il gruppo Nactarome

Ambienta, fondo italiano di private equity focalizzato sulla sostenibilità, ha rilevato il 100% di Nactis Flavours, leader di mercato in Francia e Belgio nella produzione e distribuzione di materie prime aromatiche, ingredienti e aromi nel settore alimentare e bevande. Nactis Flavours unirà le sue forze con il produttore italiano di aromi, estratti e coloranti naturali Aromata Group, controllato dal novembre 2018 dal fondo Ambienta e l’azienda parmense che realizza ingredienti alimentari leader nel segmento panature Ipam, di cui AromataGroup ha acquisito la maggioranza nel luglio 2019. Il nuovo gruppo sarà ribattezzato Nactarome e rappresenterà un asset unico nel contesto europeo grazie a una gamma di prodotti completa negli aromi, i colori e gli ingredienti naturali, che potrà contare su un fatturato di oltre 100 milioni e più di 4.000 clienti.

Con sede a Bondoufle, in Francia, Nactis Flavours è leader nella produzione e distribuzione di aromi, coloranti, miscele, ingredienti e materie prime naturali per l’industria alimentare. L’azienda è presente in Francia e Belgio e conta oltre 2.500 clienti, tra cui le principali aziende dei settori alimentare, bevande, beni di largo consumo e molti piccoli produttori artigianali. Nel 2019 Nactis ha registrato un fatturato superiore ai 50 milioni di fatturato in oltre 80 paesi. Aromata aveva chiuso il 2018 con circa 30 milioni di euro di ricavi e un ebitda di 5 milioni, mentre Ipam a sua volta aveva chiuso il 2018 con un fatturato di oltre 20 milioni di euro.

agu - 10277

© EFA News - European Food Agency Srl
Collegate
Simili

IndustriaDopo il lockdown gli italiani sono ancora più attenti alla sostenibilità

Più attenzione al riciclo e alla raccolta differenziata, secondo un sondaggio di Nestlé

Al momento dell’acquisto, il 62% degli italiani è influenzato dal materiale di cui è composto il packaging dei prodotti. In questa prospettiva, le iniziative promosse dalle aziende per rendere gli imballaggi sempre più sostenibili vengono premiate dagli italiani, con l’89% di essi che ne riconosce l’utilità. continua