Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Carne finta, Impossible Foods raccoglie altri 500 milioni di dollari

Serviranno per R&D e per il lancio di nuovi prodotti

Finora, assicura a Forbes il Cfo David Lee, la crisi sanitaria (ed economica) globale non ha avuto impatti concreti sul business della startup fondata otto anni fa.

Impossible Foods ha rastrellato 500 milioni di dollari in un round di investimenti chiuso alla fine della settimana scorsa. I capitali saranno in parte investiti in ricerca e sviluppo, per aumentare la presenza nel mercato retail e per la commercializzazione di nuovi prodotti come l'Impossible Sausage  e l'Impossible Pork. Da quando è stata fondata, nel 2011, l'azienda californiana ha raccolto 1,3 miliardi di euro da investitori istituzionali e privati.

Della lista degli investitori è entrata a far parte anche la società sudcoreana Mirae Asset Global Investments, che va ad aggiungersi a Khosla, Horizons Ventures e Temasek e a una lunga lista di celebrità alla moda, come Mindy Kaling, Peter Jackson, Serena Williams, Katy Perry e Jay Z.

mtm - 11074

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili