Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Cina/3: il protocollo liberalizza anche export di carne bovina

Assocarni: "Nuove opportunità importanti per le aziende italiane "

A seguito della visita in Italia del Presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping del mese di marzo dell’anno scorso, durante la quale il Presidente cinese si è impegnato con il nostro Presidente del Consiglio Giuseppe Conte a concludere la procedura per consentire le importazioni di carne bovina dall'Italia verso la Repubblica Cinese, le Autorità Cinesi hanno sottoscritto l’atteso Protocollo che sancisce l’apertura del mercato cinese alle carni bovine italiane.
La decisione è stata comunicata oggi dall’Ambasciatore d’Italia a Pechino S.E. Luca Ferrari che ha sottoscritto il Protocollo.

“Si tratta della conclusione di un lavoro avviato da anni che finalmente arriva al traguardo, su cui la filiera delle carni italiana ed in particolare Assocarni – ha dichiarato il Vice Presidente Luigi Scordamaglia - ha lavorato in maniera perfettamente coordinata con l’Ambasciata d’Italia a Pechino e con i nostri Ministeri degli Esteri, della Salute e dell’Agricoltura e che oggi apre, in uno scenario di commercio globale non facile, nuove opportunità importanti per le aziende italiane del settore bovino”.

agu - 11371

© EFA News - European Food Agency Srl
Collegate
Simili