Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cambi al vertice in casa Carlsberg

Kaare Jessenn, nuovo managing director per l'Italia dal 2021

Da gennaio 2021, Kaare Jessen, attualmente vicepresident DraughtMasterTM all’interno della direzione commerciale del Gruppo Carlsberg, dopo aver ricoperto responsabilità crescenti con ruoli regionali e locali, incluso quello di managing director in molteplici provincie della Cina, sarà il nuovo managing director di Carlsberg Italia. Subentra ad Alexandros Karafillides che ha guidato la filiale italiana da giugno 2019, ricoprendo contemporaneamente il ruolo di vicepresident southern Europe & baltics.

Karafillides sarà chiamato, a sua volta, ad assumere il ruolo di managing director della sezione aziendale export and license con sede a Copenhagen. Nella nuova mansione sarà responsabile, a livello globale, dei mercati nei quali la multinazionale danese non è presente con un proprio sito produttivo gestendo lo sviluppo dei marchi internazionali del Gruppo attraverso l’esportazione ed accordi di licenza. Jessen, forte della sua conoscenza maturata durante la vicepresidenza della Business Unit dedicata a DraughtMasterTM, favorirà ulteriormente la diffusione di questa tecnologia di spillatura, al cui sviluppo ha contribuito fortemente il know-how italiano. 

Jessen riporterà le decisioni aziendali ad Karafillides fino a fine 2021 per assicurare una fluida fase di transizione ed una forte business continuity in questi tempi difficili. “Sono profondamente onorato del nuovo incarico assegnatomi dal Gruppo e, allo stesso tempo, sono felice di continuare a contribuire al suo successo lavorando con Kaare Jessen, cui vanno le mie più calorose congratulazioni”, ha dichiarato Karafillides. “Questa scelta è stata fatta per garantire la business continuity raccogliendo i frutti della strategia che, insieme al team locale, abbiamo implementato negli ultimi 18 mesi. Continueremo a investire e a focalizzarci sul mercato italiano della birra dove vediamo ulteriori e importanti opportunità di crescita”.

"L'Italia è un mercato sfidante, con un notevole potenziale e di grande importanza per il Gruppo", ha commentato Jessen. "Continuerò il percorso di crescita dell'azienda e rafforzerò le già solide relazioni con tutti i nostri stakeholder, con un focus costante su qualità, innovazione, sostenibilità e sicurezza".

hef - 14403

EFA News - European Food Agency
Simili