Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Biraghi e Coldiretti a sostegno dei pastori sardi

Il Pecorino etico solidale registra + 20% nelle vendite

Il "Grattugiato fresco Ricetta Tipica al Pecorino Biraghi", frutto dell’accordo tra Biraghi e Coldiretti Sardegna a sostegno dei pastori sardi, lanciato sul mercato nel 2017, a ottobre 2020 ha toccato il dato più alto di distribuzione arrivando al 38% di supermercati ed ipermercati della grande distribuzione organizzata. A crescere sono anche i volumi di vendita che a ottobre 2020 toccano il +20% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Nel 2019 il caseificio ha acquistato dalla cooperativa pastori di Dorgali circa 1.500 quintali di pecorino prodotto solo da latte munto e trasformato sull'isola.

"Siamo felici del successo che questa collaborazione sta riscontrando", racconta Claudio Testa, direttore marketing e strategie commerciali dell'azienda. "Il 'Grattugiato al Pecorino Etico Solidale' unisce il pecorino (70%) al Gran Biraghi (30%) creando così un prodotto dal sapore delicato che soddisfa i gusti dei consumatori moderni. Una proposta di formaggi della tradizione italiana in una confezione dall’alto contenuto di servizio per i consumatori, facile da aprire, richiudibile, con presa facilitata e che sta in piedi da sola, pronta da portare in tavola".

Il presidente della cooperativa Leonardo Salis, aggiunge: "Le vendite vanno molto bene e il nostro partner si conferma serio; non solo rispetta gli accordi ma addirittura va oltre in quanto ha acquistato più pecorino e sta anticipando il ritiro". Il caseificio piemontese acquista da Dorgali anche il pecorino da destinare al nuovo prodotto di filiera sviluppato insieme a Coldiretti Sardegna: "È un formaggio da tavola, lavorato a Dorgali con il latte munto in Sardegna; un pecorino porzionato e confezionato grazie alle tecnologie moderne, con gusto dolce e delicato. Si presenta in una pratica confezione con apertura facilitata e zip 'apri e chiudi' che contiene una fetta da 150 grammi senza crosta laterale, posizionata su un vassoio estraibile che permette al consumatore di riporla nella confezione o in frigo senza sporcarsi le mani. È un nuovo prodotto figlio di due anni di lavoro che rispetta sempre le condizioni del nostro accordo, ovvero deve garantire un prezzo equo ai pastori che non deve mai scendere sotto i costi di produzione", spiega il direttore di Coldiretti Sardegna Luca Saba.

hef - 14985

EFA News - European Food Agency
Collegate
Simili