Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Palforzia di Aimmune è il primo trattamento per l'allergia alle arachidi nell'Ue

Approvato l'uso del farmaco biologico, sviluppato dalla Nestlé health science company

La commissione Europea ha approvato l'uso di Palforzia (polvere sgrassata di arachidi) per il trattamento dell'allergia alle arachidi nell'Ue. Sviluppata da Aimmune Therapeutics, Nestlé health science company, Palforzia è un'immunoterapia orale indicata per pazienti di età compresa tra 4 e 17 anni, che hanno una diagnosi confermata di allergia alle arachidi. Il prodotto può essere somministrato anche ai pazienti di età pari o superiore a 18 anni e deve essere usato insieme a una dieta priva di arachidi.

"Questa rappresenta la prima opzione di trattamento in assoluto approvata per l'allergia alle arachidi nell'UE e sottolinea la nostra missione di fornire soluzioni end-to-end come motore di benessere e trattamento, nelle aree di crescita chiave di nutrizione, metabolismo, invecchiamento in buona salute e allergie alimentari", ha affermato Greg Behar, Ceo di Nestlé health science. Le allergie alimentari colpiscono circa 17 milioni di persone in tutta Europa, con l'allergia alle arachidi che è una delle più comuni. Infatti, l'allergia alle arachidi è raddoppiata nei bambini tra il 2005 e il 2015, e il numero di ricoveri ospedalieri a causa di gravi reazioni allergiche è aumentato di sette volte. 

Andrew Oxtoby, presidente e Ceo di Aimmune Therapeutics, ha dichiarato: "Ora rivolgiamo i nostri sforzi a lavorare con le autorità sanitarie per garantire l'accesso a questo trattamento unico per quei bambini con allergia alle arachidi per i quali il nostro prodotto è appropriato, mentre ci prepariamo al lancio in Germania e nel Regno Unito nel maggio 2021". L'approvazione si è basata su un pacchetto di dati, inclusi due studi clinici di fase Palisade e Artemis. In entrambi gli studi, il trattamento con Palforzia ha determinato un aumento significativo della quantità di proteina di arachidi tollerata, rispetto al placebo. In Svizzera, una domanda di autorizzazione all'immissione in commercio della sostanza è stata presentata a Swissmedic e la revisione è attualmente in corso.

Palforzia è un farmaco biologico complesso utilizzato con un approccio di dosaggio strutturato che si basa su un secolo di ricerca sull'immunoterapia orale (Oit). Le proteine allergeniche specifiche vengono ingerite inizialmente in quantità molto piccole, seguite da quantità crescenti in modo incrementale, che possono comportare la capacità di mitigare le reazioni allergiche all'allergene nel tempo. I risultati dei due studi clinici hanno mostrato che più della metà dei pazienti trattati con Palforzia era in grado di tollerare l'equivalente di sette-otto noccioli di arachidi dopo nove-dodici mesi di trattamento. Questi dati evidenziano il potenziale del farmaco di mitigare le reazioni allergiche, inclusa l'anafilassi in caso di esposizione non intenzionale alla proteina di arachidi. Le reazioni avverse più comuni (di qualsiasi gravità) sono state dolore addominale (49,4%), irritazione della gola (40,7%), prurito (33,7%), nausea (33,2%), vomito (28,5%), orticaria (28,5%), prurito (26,0%), fastidio addominale (22,9%) e dolore addominale superiore (22,8%).

hef - 15951

EFA News - European Food Agency
Collegate
Simili