Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Agrifood: Areté a fianco di Agrintesa e IdeaAgro

Nell'operazione di investimento di un nuovo impianto di produzione di kiwi a Latina

Areté, oggi tra i soggetti di riferimento in Italia per servizi di analisi e consulenza strategica sul settore agroalimentare, ha operato come business e financial advisor per Agrintesa Cooperativa Agricola nell'operazione conclusa con IDeA Agro per la realizzazione di un nuovo impianto di kiwi giallo della varietà G3 (marchio commerciale SunGold-Zespri) su un areale di oltre 110 ettari nella provincia di Latina, cui si aggiungeranno altri 60 ettari concessi in gestione dai proprietari e coltivati sempre a kiwi ma di varietà verde. 

L'operazione è stata annunciata il 13/1/2021 (vedi articolo di EFA News). Agrintesa, partner operativo del progetto con una quota del 10% del capitale di Agro Gold (veicolo appositamente costituito), è uno dei quattro licenziatari italiani della società neozelandese Zespri, titolare dei diritti di privativa e della genetica della varietà Gold 3 e leader mondiale nella commercializzazione di kiwi.

“Il mercato del kiwi giallo, e del SunGold in particolare è estremamente interessante – spiega Ludovico Gruppioni che ha guidato il team di Areté sul progetto - perché consente rese e prezzi più alti del kiwi verde e in Europa l’Italia è la zona maggiormente vocata per la sua coltivazione. Inoltre, con una varietà prodotta su licenza del leader del mercato Zespri, appare la scelta più idonea per seguire l’evoluzione domanda/offerta mantenendo redditività durante tutto l’arco di sviluppo del progetto. Siamo orgogliosi di avere aiutato Agrintesa, primario operatore nel mercato ortofrutticolo italiano, a sviluppare e realizzare il progetto e a coinvolgere un’altra eccellenza, questa volta della finanza come IDeA Agro, per unire le rispettive forze”.

Areté ha al suo interno una business unit dedicata allo scouting ed alla realizzazione di opportunità di investimento sull’agrifood. Poco meno di un anno fa era stata protagonista, sempre con IDeA Agro, di un altro importante investimento agricolo sfociato nella realizzazione del più esteso noceto italiano, in provincia di Ferrara. “È una fase complessa, ma anche ricca di grandi opportunità per il settore agroalimentare – spiega Mauro Bruni, presidente di Areté e alla guida del team di Growth Strategies- in cui è fondamentale monitorare con attenzione il mercato e disporre di grande capacità organizzativa, pronti a cogliere queste opportunità anche attraverso soluzione fortemente innovative".

Galleria fotografica Ludovico Gruppioni, Areté
agu - 16237

EFA News - European Food Agency
Simili