Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Heineken: utile del 1° trim risale a 168 milioni

Volumi in crescita del 12%

Heineken chiuso il primo trimestre in crescita rispetto allo scorso anno, ma non ancora ai livelli del 2019. Il gruppo ha dichiarato che l'utile netto è aumentato nel primo trimestre sulla scia di volumi più elevati in oltre 40 dei suoi mercati ma avverte che il business resta ancora negativamente impattato dalla pandemia di coronavirus. Il produttore di birra olandese ha registrato un utile netto di 168 milioni di euro nel primo trimestre, rispetto ai 94 milioni di euro dello stesso periodo dell'anno precedente e ai 299 milioni di euro dello stesso periodo del 2019.

La società ha affermato che i volumi del marchio Heineken sono aumentati del 12% su base annua, trainato dai progressi in Europa orientale, Africa, Medio Oriente, Asia Pacifico e, a un ritmo più modesto, nelle Americhe.

L'Europa è in flessione per i limiti legati alla pandemia di coronavirus e alle relative restrizioni. L'attività del gruppo continua ad essere "pesantemente influenzata" dalle conseguenze della pandemia, ma per raggiungere i suoi obiettivi, che rimangono invariati, si aspetta che le condizioni migliorino gradualmente nella seconda parte dell'anno, con il lancio dei vaccini".

red - 18473

EFA News - European Food Agency
Simili