Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Startup: Camst lancia call, con possibilità di investire in equity

Selezioni per 15 aziende, fino al 14 novembre

Camst group lancia una call per startup, con l’obiettivo di sviluppare soluzioni innovative nei settori food, retail tech e facility management. La call – che resterà aperta fino al 14 novembre - è riservata a startup già costituite con prototipo validato o soluzioni pronte in 6-10 mesi. Altri requisiti fondamentali sono: la scalabilità delle tecnologie proposte, un team affiatato con un buon mix di esperienze e soluzioni che rispondano a uno o più dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs dell’Agenda Onu 2030).

Una giuria composta da manager Camst Group e partner selezionerà 15 startup che prenderanno parte ai virtual pitch che si terranno nei primi giorni di dicembre. Da quel momento, per i progetti più interessanti cominceranno dei percorsi di co-innovazione insieme all’azienda, con possibilità di investimento in equity. Sono dieci gli ambiti di innovazione della call: Automated commerce, In-store & restaurant tech, Disruptive food, Blockchain & traceability, Innovative packaging, Socio health caring food, Circular economy & food waste, Welfare, Inclusion & Community Engagement, Education, nutrition & health.

Partner del progetto sono: Gsk, Gruppo Amadori, Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, Le Village by Crédit Agricole Milano, Parma Is, ART-ER, Terre Ducali, Think4Food, MUG by Emil Banca, Réseau Entreprendre.

red - 21324

EFA News - European Food Agency
Simili