Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Il Fondo Laurus (DeA Capital) ottiene tre “green star” dal Gresb

Si è classificato nella sua categoria al 4° posto su 14 tra i partecipanti italiani

Laurus, fondo di investimento riservato a investitori professionali qualificati gestito da DeA Capital Real Estate Sgr, ha partecipato per la prima volta alla valutazione Gresb, raggiungendo il traguardo delle “Tre Stelle”. Tra i quotisti di riferimento sono presenti fondi di Gwm Group. Il Gresb (Global Real Estate Sustainability Benchmark) è un benchmark immobiliare indipendente che valuta a livello mondiale le politiche Esg delle società immobiliari e dei prodotti, attraverso indici di valutazione sui tre aspetti ambientali, sociali e di governance (Esg)

I risultati sono messi a confronto con i partecipanti annuali del benchmark, fornendo dei rating standardizzati, consentendo di confrontare in modo trasparente il livello di maturità del sistema Esg adottato dai partecipanti. DeA Capital Real Estate, nel suo percorso di monitoraggio ed ottimizzazione dei propri obiettivi Esg, ha aderito al Gresb, partecipando nel 2021, tra gli altri, con il proprio Fondo Laurus che ha raggiunto il traguardo delle tre "Green Star" su 5, con un punteggio sulle tre variabili di 73 punti (su 100).

Sia la sezione dedicata al management che quella dedicata alla performance hanno superato la media del benchmark annuale così come i tre punteggi sulle tre variabili Environmental, Social & Governance. Il Fondo si è classificato nella sua categoria al 4° posto su 14 tra i partecipanti italiani e al 64° su 107 partecipanti a livello europeo. Tale risultato dimostra l’attenzione posta da DeA Capital Real Estate SGR ai temi della sostenibilità: confermando l’impegno societario alla realizzazione di investimenti e sviluppo sempre più responsabili dal punto di vista ambientale e sociale, a beneficio non solo degli investitori ma della comunità.

hef - 21521

EFA News - European Food Agency
Simili