Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Parlamento Ue approva strategia Farm to Fork

Filiera Italia: "Fatta senza adeguata valutazione degli impatti è poco responsabile"

“Fare un cambio di rotta così importante come quello imposto dalla Farm to Fork senza un'adeguata valutazione di impatto è grave e poco responsabile”. Così Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia, commenta l'approvazione della strategia che orienterà le politiche agroalimentari dei prossimi decenni. “Non si gioca con la food security e la pandemia dovrebbe avercelo insegnato” prosegue il consigliere. 

“Come filiera agroalimentare italiana siamo pronti a fare la nostra parte soprattutto se l'obiettivo è una sostenibilità competitiva vera - dice Scordamaglia - di cui il nostro Paese è modello globale”. E continuano da Filiera Italia “Ma tutto ciò non può rappresentare un salto nel buio senza una concreta, preventiva misurazione degli effetti o rischieremo di creare instabilità globale”. 

E conclude Scordamaglia “Così rischiamo solo di fare il gioco di quelle multinazionali e gruppi di interesse, si veda Eat Lancet, che puntano ad una alimentazione da laboratorio omologata, distante dalla terra”.

red - 21563

EFA News - European Food Agency
Simili