Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Il Natale italiano incontra i sapori dell'Istria slovena

Inaugurata oggi campagna natalizia a favore dell'Authentic Italian Food

Sugli scaffali del Gd Agraria Koper cibi made in Italy da oggi, festa di San Nicola, fino al Natale ortodosso di metà gennaio

L’Agenzia italiana per il commercio estero (Ice) a Lubiana e il Gdo sloveno Agraria Koper inaugurano oggi a Capodistria la campagna promozionale natalizia a favore dell’Authentic Italian Food, presso la sede di uno dei più rappresentativi negozi della nota catena alimentare che copre la regione del Litorale sloveno. All'evento inaugurale partecipa l'ambasciatore d'Italia Carlo Campanile

L’accordo con la catena Agraria Koper è stato previsto nell’ambito della campagna “Christmas Promotion” promossa dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è finalizzato all’introduzione sugli scaffali di nuovi prodotti alimentari Made in Italy tra dicembre e metà gennaio, in modo da coprire tutto il periodo delle festività di fine anno, dalla celebrazione odierna di San Nicolò (San Nicola), fino al Natale ortodosso. 

Una parte dei marchi promossi e messi in vendita per la prima volta deriva da una specifica selezione avvenuta in estate attraverso la piattaforma Smart365 dell’Agenzia Ice, e saranno in totale circa un centinaio i nuovi prodotti evidenziati da Agraria Koper in speciali corner espositivi, ma anche i brand italiani già presenti si avvantaggeranno indirettamente di questa promozione natalizia, identificata dal segno unico distintivo "The Extraordinary Italian Taste”. La cucina italiana e slovena hanno molti punti di contatto, e in particolare la regione del Litorale - l’Istria slovena, che si affaccia sul Mare Adriatico - è quella dove tradizioni e valori comuni, oltre alla contiguità territoriale, fanno sì che l’eccellenza alimentare proveniente dalle industrie italiane si coniughi con i prodotti freschi coltivati nella zona, creando sempre nuovi accostamenti all’interno delle ricette istriane. 

CTim - 22396

EFA News - European Food Agency
Simili