Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

La dieta personalizzata, anche per i bambini

Al via un innovativo studio basato sulla Dieta Medietrranea, frutto della collaborazione tra Italia e Israele

Al via il progetto CAPRII - Children Alimentary Personalized Research Italy Israel, primo studio pilota internazionale sulla personalizzazione della Dieta Mediterranea avviato dal Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali dell’Università di Napoli Federico II, insieme ai due istituti israeliani Schneider Children’s Medical Center e Weizmann Institute of Science.

Lo studio durerà 36 mesi, sarà condotto in parallelo in Italia e in Israele, e in ogni nazione verranno coinvolti 50 bambini in età prepubere dai 6 ai 9 anni. In Italia, i 50 bambini saranno selezionati da 5 pediatri dell’ASL Napoli 3 Sud. 

Durante la presentazione dello studio, tenutasi nella sede dell'Università Federico II in Via Partenope, ha portato i suoi saluti il Rettore, prof. Gaetano Manfredi, ed è intervenuto anche l'Ambasciatore di Israele in Italia, Ofer Sachs, oltre al Presidente di Ferrero, Ambasciatore Francesco Fulci. L'azienda di Alba è fortemente impegnata in attività di ricerca nel campo della nutrizione dei bambini e fornirà un supporto allo studio CAPRII.

In questo servizio video la prof.ssa Annamaria Staiano, del Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali, Sezione di Pediatria presso l’Università di Napoli “Federico II” e Vice Presidente SIP (Società Italiana di Pediatria), e il prof. Eran Elinav, scienziato israeliano del Weizmann Institute, illustrano i contenuti del progetto di ricerca.

Guarda il video:


lma - 3494

© EFA News - European Food Agency Srl