Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

L'unione innovativa fa il grano buono/2

Mietitura 2018/19, previste 4,2 min di ton di qualità

L’annuncio di importanti novità per il grano italiano avviene, simbolicamente, in un campo di grano duro e nel cuore della stagione della mietitura. I dati sono stati infatti presentati oggi a margine dell'evento di presentazione dei nuovi aderenti (Assosementi e Compag) al protocollo sul grano italiano siglato da Aidepi, Alleanza Coooerative agroalimentari, Italmopa, Confagricoltura, Cia e Copagri.

In Italia, ci sono 1,28 milioni di ettari coltivati a grano duro. A fronte di un leggero calo della superficie (-1,8% rispetto all’anno scorso), la produzione attesa è di 4,2 milioni di tonnellate, in linea con i risultati della campagna 2017-2018, (elaborazioni da dati Italmopa). Se le rese sono soddisfacenti, è ancora presto per trarre delle conclusioni sulla qualità del raccolto: il grano 2018-2019 già oggetto di raccolta mostra un buon contenuto proteico e buoni parametri di qualità, anche se è presto per trarre conclusioni definitive, visto che piogge e maltempo stanno segnando l’annata agraria in corso, ritardando la mietitura in alcune Regioni. Se al Sud le operazioni sono in fase avanzata, al Centro si registrano ancora ritardi sui campi in diverse aree, mentre al Nord le trebbiatrici sono ancora spente. Non è escluso che parte dell’offerta di grano italiano, già penalizzata da una eccessiva polverizzazione, possa rischiare di essere non pienamente adatta alle esigenze qualitative dei mugnai e dei pastai. Inoltre, la mancanza di strutture di stoccaggio adeguate rende finora difficile la valorizzazione e la classificazione della materia prima, che quindi viene ricercata anche sui mercati esteri.

Per questo, anche in un momento storico in cui è in crescita la domanda di grano duro pastificabile italiano di qualità, l’import di grano duro è in calo (-289mila tonnellate nel 2018) ma resta ancora necessario e copre circa il 30% del fabbisogno di molini e pastifici.

Il protocollo d’intesa è una risposta concreta, volontaria e “di squadra” anche a queste criticità di filiera che ostacolano la crescita del settore. Siamo primi nel mondo per produzione (3,3 milioni di tonnellate annue) e export di pasta (2 milioni di tonnellate), ma questo primato è a rischio. In primo luogo, la forte concorrenza internazionale di Turchia e Egitto, che pur con un prodotto di qualità inferiore stanno erodendo quote di mercato alla pasta italiana, forti anche del supporto dei rispettivi governi. Inoltre, un debole sostegno da parte del sistema Paese in Italia ha sensibilmente concorso nel tempo a scavare un solco, in termini di competitività, crescita e sostegno all’export, tra l’agroindustria pastaria italiana e quella europea ed extra europea.

Audio
Galleria fotografica Intervento di Franco Brazzabeni, presidente Assosementi, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Intervento di Paolo Barilla, presidente Aidepi, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Fabio Manara, presidente Compag, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Intervento di Cosimo De Sortis, presidente Italmopa, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Intervento di Fabio Manara, presidente Compag, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Paolo Barilla, Fabio Manara, Gianmichele Passarini, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Intervento di Franco Verrascina, presidente Copagri, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Gianmichele Passarini, della Giunta nazionale di Cia-Agricoltori Italiani, in occasione della Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Intervento di Giorgio Mercuri, presidente di Fedagri-Confcooperative, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Intervento di Giuseppe Scarascia Mugnozza, Università della Tuscia, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Intervento di Massimiliano Giansanti, presidente Confagricoltura, in occasione della conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018 Conferenza "Grano duro: mietitura a porte aperte con i protagonisti della filiera" tenutasi a Roma in data 6 luglio 2018
agu - 3894

© EFA News - European Food Agency Srl
Collegate
Simili