Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Ivs (vending) si espande nel Lazio con Roma Distribuzione 2003

La società si prepara a nuove acquisizioni in Italia e all'estero nel 2019

Ivs Group, leader europeo nel settore della distribuzione automatica, tramite la sua controllata Ivs Italia, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del ramo d’azienda della società Roma Distribuzione 2003, attiva nel settore del vending nella regione Lazio ed attualmente controllata dal gruppo Supermatic Spa. Il business acquisito realizza un fatturato annuale di circa 4 milioni di euro ed il suo Enterprice Value è stato provvisoriamente fissato in circa 4,9 milioni di euro. L’operazione, spiega una nota della società bergamasca, rientra nella strategia consolidata di crescita di Ivs Group, finalizzata ad accrescere densità logistica, efficienza e qualità di servizio sui mercati serviti. 

La società si prepara anche a nuove acquisizioni nel 2019, in Italia e all'estero. A tal fine ha firmato un contratto di finanziamento, per 150 milioni di euro, organizzato da Bnp Paribas in qualità di Global Coordinator e Bookrunner e Bnl, Banca Mps  e l'olandese Rabobank in qualità di Mandated Lead Arrangers. Il finanziamento è suddiviso in due linee: una da 50 milioni destinata al rifinanziamento di linee di credito esistenti; una da 100 milioni destinata ad operazioni di acquisizioni, che prevede un periodo di utilizzo fino a 18 mesi. Per entrambe le linee, il rimborso avverrà in un’unica soluzione (bullet) al 15 ottobre 2022. L’operazione, finalizzata a supportare la strategia di crescita di Ivs, che si realizzerà prevalentemente mediante ulteriori acquisizioni, in Italia e in altri mercati in Europa, contribuirà inoltre ad allungare la durata media delle linee di credito esistenti e a ridurre il costo medio ponderato dell’indebitamento del gruppo. 

agu - 5878

© EFA News - European Food Agency Srl