Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

8 marzo: menù giallo mimosa e "Free from" grazie al Jackfruit

Giaco, ricco di proteine vegetali, antiossidanti e vitamina C; ma non solo...

Per la Festa della donna, le proposte di una healthy Food Specialist per un menu alternativo, privo di grassi e super energizzante

Fra qualche giorno si celebrerà la festa della donna e sono diverse le ricette che si alterneranno sulle tavole italiane, complici l’arrivo della bella stagione e la voglia di novità, anche per il palato. Come da tradizione ogni piatto varierà, rigorosamente, sui toni del giallo. Ma il giallo non è solo il colore del sole, del buonumore in generale dei nuovi inizi. “In cucina il giallo rappresenta un grande alleato, poiché i cibi di questo colore contengono betacaroteni e vitamina A, che agiscono a livello dell’intestino, impedendo la formazione dei radicali liberi e aiutando a prevenire l’invecchiamento cellulare e le malattie cardiovascolari. Hanno inoltre molte proprietà nutrizionali e contengono, tra le altre cose, antiossidanti come leutina e zeaxantina che hanno effetti positivi sulla vista. La vitamina C, contenuta in grandi quantità nei cibi gialli, oltre a essere depurativa, agisce anche sul sistema immunitario”, spiega Paola di Giambattista, Healthy Food specialist, Free from Chef e Nutritional Cooking Consultant.

“Ancora meglio se il giallo si sposa con alcuni alimenti,  i cosiddetti ‘superfood’”, prosegue la Di Giambattista. Negli ultimi anni è decisamente aumentata la popolarità di alcuni cibi, considerati super-ricchi di nutrienti e super-benefici per la salute, proprio grazie ad alcune intrinseche proprietà nutritive. Fra i superfood ritroviamo, tra gli altri, la quinoa, l’avocado, la spirulina, il matcha, le bacche di goji e il jackfruit, o giaco. “Il jackfruit, oltre ad essere un superfood - e pure di colore giallo - è un grande alleato della salute delle donne. È un potente antiossidante ed è ricco di isoflavoni, lignani, fitonutrienti e saponine che agiscono sui radicali liberi, per un potente effetto antiage”. Cento grammi di Jackfruit contengono circa un quarto della dose media giornaliera raccomandata di vitamina C. Il frutto è inoltre ricco di vitamina B6 e B1, che aiutano a dare vigore al sistema immunitario, oltre ad essere un’ottima fonte di potassio, che spesso scarseggia nell’organismo femminile, e di proteine.

“Il jackfruit rientra negli alimenti funzionali, ovvero quegli alimenti che, per le loro proprietà nutrizionali e terapeutiche permettono di sostenere e di stimolare determinati organi e apparati. Tutti i superfood e i cosiddetti alimenti nutraceutici rientrano in questa categoria. Il jackfruit protegge in particolare dallo sviluppo di patologie infiammatorie, molto comuni soprattutto durante il cambio di stagione”, aggiunge la chef, che per la festa dedicata alle donne propone alcune ricette proprio a base di questo frutto, che di fatto a suo dire "Sostituisce la carne".

Il menu alternativo ‘Donna healthy’, così lo definisce la stessa Di Giambattista, a base di superfood e altri cibi antiossidanti, prevede alcune ricette semplici ma gustose, ognuna rigorosamente Free From (glutine, uova o latte, carne), e adatte sia ai vegani che ai vegetariani.

- Aperitivo: drink alcool free a base di zucca, carota e mela con decorazioni di frutta ghiacciata al lampone e banana, accompagnato da un raviolo con pastella a base di farina di riso, farcitura di spaghettini di soia e verdurine (cavolo cappuccio, carota e arachidi sbriciolate), cotto al vapore e poi leggermente piastrato, condito con una riduzione di malto di riso con tamari (salsa di soia senza glutine) e semi di sesamo nero. “Questo è un piatto totalmente Free from gluten, adatto sia ai vegani che ai vegetariani. Il sesamo nero ad esempio è ricco di vitamina E, è un antiage e un antinfiammatorio, protegge la pelle e le mucose. La zucca e la carota contengono betacarotene e vitamina A, svolgono quindi un’azione antiossidante e protettrice, poiché preparano la pelle al sole di primavera”, spiega la chef.

- Primo: sformatino di verdure preparato senza uova, con farina di farro e latte di soia, piselli, carote e patate, servito con funghi shijtake brasati, condito con semi di sesamo nero. La cottura è in forno. “Questo è un piatto Free from egg and dairy; inoltre i funghi shijtake sono un ottimo antiossidante”.

- Secondo: jackfruit saltato in padella con salsa al curry (la base del curry è una crema vegetale all’avena), su foglia di bambù essiccata, servito con perle di tamari. “Il main course di questo menu è a base di un superfood davvero molto benefico, ricco di proteine vegetali. Per questo il piatto è classificabile come Free from meat. Inoltre curcuma, pepe nero e zenzero aggiunti al curry sono un potente mix antiage”, aggiunge la chef.

- Dolce: rice pudding con zucchine caramellate, cardamomo, curcuma, pistacchio e nocciole. “La zucchina nel dolce rappresenta un elemento insolito, per un tocco di originalità. Il cardamomo e la curcuma sono ottimi anti infiammatori, molto efficaci ad esempio nel trattamento delle patologie delle vie urinarie. Infine questa ricetta ha anche un positivo effetto drenante”. Anche questo è un piatto Free from dairy.

“Il menu ideale per la festa della donna quindi è giallo e a base di superfood, ma soprattutto contiene alcuni ingredienti che aiutano nello specifico le donne a stare in forma e a fare un carico di energie. Quando parliamo di colori, parliamo di un vero e proprio approccio terapeutico: scegliere i cibi per colore ci permette di agire direttamente in sostegno energetico  di apparati o di criticità a livello psico-emotivo. A livello fisico, il chakra giallo determina le funzionalità dello stomaco, del duodeno, della cistifellea, del fegato e del pancreas. L'energia di questo chakra entra in gioco ogni volta che si deve trovare il coraggio di affrontare situazioni difficili, che generano ansia e paura. Fisicamente il giallo stimola calore e migliora la digestione alimentando il nostro metabolismo. Ha un’azione benefica anche per le donne che ‘litigano’ con gli umori del preciclo, della gravidanza, della menopausa”, conclude la Di Giambattista.

ClaMos - 6737

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili