Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Alimenta, socio cinese investe in Sardegna

Blue River Dairy finanzia nuovo stabilimento per produrre latte per l'infanzia

Alimenta, società di Nuoro controllata dal colosso cinese dei latticini Blue River Dairy, realizzerà un nuovo impianto produttivo a Borore, in provincia di Nuoro: l'investimento vale 41 milioni di euro e a regime potrà dare lavoro a un'ottantina di persone. Per il nuovo stabilimento Alimenta ha ottenuto anche finanziamenti pubblici: 12,2 milioni infatti arriveranno da Invitalia e 2,1 dalla Regione Sardegna.

La società è partecipata al 60% dalla Blue River Dairy e per il restante 40% dal gruppo sardo Cualbu (guidato da Gualtiero Cualbu e Enrico Cualbu). La società  è stata fondata nel 2016 tramite una joint venture tra il gruppo cinese sbarcato in Sardegna e la Minoter Spa di Cualbu. L'investimento dei cinesi fu di una cinquantina di milioni, con l'obiettivo di produrre oltre quaranta di milioni di litri all'anno di latte ovino e caprino in polvere destinati al 95% a essere riesportati in Cina. 

Il mercato cinese del latte per l'infanzia è in piena espansione: il latte in polvere vale oltre 4 miliardi di dollari e le stime dicono che già nel 2023 verrà raggiunta la soglia dei 5 miliardi di dollari.

agu - 8367

EFA News - European Food Agency
Simili