Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Jab Holding punta a quotare le attività nel caffè

Riunendo Jde e Peet's Coffee potrebbe raccogliere oltre 3 miliardi di euro

Jab holding, conglomerata tedesca controllata dalla famiglia Reimann che raccoglie molti brand di beni di largo consumo, tra cui diversi nel beverage, come  Keurig, Dr Pepper, Peet’s Coffee, Jde (Jacobs, Douwe Egberts), Tassimo, Gevalia, L'Or, Pilao, Kenco, Hag,oltre a varie catene di ristorazione, come l'inglese Pret a Manger o Krispy Kreme Doughnuts, starebbe per quotare tutte le attività nel caffè, riunendo Jde e Peet's in una società da 7 miliardi di euro di fatturato.

L'anticipazione è stata pubblicata sul sito del Financial Times. La società prevede di raccogliere fino a 3 miliardi di euro nell'offerta europea di Jde Peet's, probabilmente sulla borsa di Amsterdam. Le attività quotate includeranno i marchi di caffè Tassimo, Senseo e L’Or, nonché le catene di caffetterie Peet's, Intelligentsia Coffee & Tea e Stumptown Coffee Roasters negli Stati Uniti. Jde Peet's sarebbe la più grande azienda di caffè quotata in borsa, con un fatturato annuo di circa 7 miliardi di euro.

Jacobs Douwe Egberts è il secondo più importante gruppo del caffè al mondo, e recentemente ha siglato una importante partnership commerciale con illyCaffè (vedi EFA News del 7/3/2019).

agu - 10024

EFA News - European Food Agency
Collegate
Simili