Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Barilla si prepara a vendere la pasta 100% da grano italiano?

L'azienda ha annunciato di aumentare gli acquisti di materia prima italiana

“Per fare una buona pasta Barilla sceglie i migliori grani del mondo, oggi siamo in grado di aumentare i nostri acquisti di grano italiano del 20% trovandolo nella giusta qualità". Lo aveva detto Paolo Barilla vice presidente del gruppo, in occasione della firma, avvenuta al Mipaaf lo scorso 12 dicembre, di un protocollo d'intesa triennale per aumentare l'utilizzo di grano duro coltivato in Italia tramite contratti di filiera tra industria e coltivatori (vedi EFA News del 12/12/2020).

L'azienda starebbe studiando una linea di pasta 100% di grano italiano.

La linea è tracciata, secondo quanto già precisato a dicembre da Paolo Barilla: "il protocollo con il ministero rafforza l’impegno con le istituzioni e quello nostro ad investire sull’agricoltura italiana sui territori favorendo lo sviluppo di grano duro nazionale di qualità e sempre più sostenibile”. E Barilla ha già realizzato da vari anni contratti di filiera con circa 5000 aziende italiane.

agu - 10257

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili