Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Conserve Italia: stangata da 20 mln da Antitrust Ue

Per un cartello nella rivendita di vegetali

La Commissione Europea ha sanzionato con una multa da 20 milioni di euro Conserve Italia Soc. cooperativa agricola e la sua controllata Conserves France S.A. per violazione delle norme antitrust dell'Ue. Bruxelles ha rilevato che, per più di 13 anni, Conserve Italia ha partecipato con altri operatori di mercato - Bonduelle, Cross e Cecab, che però hanno patteggiato una sanzione nel 2019 - a un cartello per la fornitura di alcuni tipi di verdure in scatola a rivenditori e società di servizi di ristorazione nello spazio economico europeo. 

"La sanzione che infliggiamo oggi a Conserve Italia riflette la gravità del loro comportamento", ha commentato la vicepresidente della Commissione Margrethe Vestager.

Pronta la replica del gruppo cooperativo bolognese. "Conserve Italia nel 2013 aveva utilmente collaborato all’inchiesta aperta dalla Commissione Europea", spiega una nota. "Rimane tuttavia il forte dissenso sull’analisi della peculiarità normativa di un consorzio agricolo italiano di secondo livello, quale è Conserve Italia. Questo disaccordo con la Commissione aveva portato, nel settembre 2019, Conserve Italia a non aderire alla transazione proposta dalla Commissione. Conserve Italia intende, per la necessità di tutelare i propri interessi patrimoniali e quelli dei propri soci produttori agricoli, difendere la peculiarità istituzionale e regolamentare del sistema cooperativistico agricolo italiano, approfondire le motivazioni giuridiche della decisione della Commissione nell’ottica di un ricorso innanzi alla giurisdizione europea". 

red - 22132

EFA News - European Food Agency
Simili