Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Tyson Foods continua a disinvestire nel bakery

Accordo per cedere le pizze Tnt Crust al fondo Peak Rock Capital

Tyson Foods, il più grande produttore di carne al mondo, continua nella strategia di rifocalizzazione sul core business delle proteine.

L'azienda di Springdale (Arkansas) ha raggiunto un accordo per vendere la sua attività nel settore della pizza a una partecipata del fondo di private equity Peak Rock Capital. I termini economici non sono stati divulgati e le due società contano di completare l'accordo a settembre. 

La vendita comprende TNT Crust, un'azienda fondata nel 1981 che produce basi di pizza per i produttori di pizza surgelata e per le aziende di catering. Gli oltre 400 dipendenti impiegati in due stabilimenti produttivi a Green Bay, nel Wisconsin, saranno mantenuti. 

"TNT Crust è un'azienda solida supportata da un grande team, tuttavia, la nostra strategia si concentra sull'espansione della posizione di leadership di Tyson Foods nelle proteine", ha dichiarato Sally Grimes, Presidente del segmento Prepared Foods di Tyson. "Siamo lieti che Peak Rock Capital abbia intenzione di continuare a gestire l'attività e offrire continue opportunità per la forza lavoro. Intendiamo lavorare a stretto contatto con loro per garantire una transizione ordinata della proprietà per tutti, compresi i membri del nostro team e i clienti".

Tyson Foods aveva già disinvestito in altre operazione nel bakery. Recentemente ha concluso la vendita di Sara Lee Frozen Bakery e di Van's al fondo Kohlberg & Company.

lma - 4254

© EFA News - European Food Agency Srl