Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Interrogazione UE su Pfas e Pfos nel cibo

"Quando verrà divulgato il nuovo documento Efsa sulla questione?"

Presentata dall'onorevole Damiano Zoffoli (S&D)

"Interrogazioni parlamentari   

26 febbraio 2019

Interrogazione con richiesta di risposta scritta P-000994/2019
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento

Damiano Zoffoli (S&D)

Oggetto: pubblicazione del parere dell'EFSA sulla presenza di PFAS e PFOS nel cibo

Il 17 settembre 2015 la dg Sanco della Commissione europea ha richiesto all'Efsa un parere scientifico aggiornato sul rischio per la salute umana costituito dalla presenza di Pfos, Pfoa ed altri Pfas nel cibo, poiché il precedente parere del 2008 è da ritenersi superato da nuove analisi scientifiche concernenti la tossicità di queste sostanze.

Il panel scientifico dell'Efsa che si è occupato di questo parere ha concluso i propri lavori per la parte relativa a Pfos e Pfoa (Efsa-Q-2015-00526) il 30 marzo 2018, così come evidenziato dallo stesso sito internet dell'Efsa e da molti articoli di stampa.

Lo stesso panel scientifico ha previsto di concludere i lavori relativamente all'impatto degli altri Pfas sul cibo il 31 dicembre 2018 (Efsa-Q-2017-00549).

Questi due pareri sono particolarmente importanti per la salute dei cittadini europei e per le conseguenze sul dibattito relativo ai Pfas nel contesto dell'iter legislativo di revisione della direttiva sulle acque.

Alla luce di quanto sopra, può la Commissione rispondere ai seguenti quesiti:

1) Intende divulgare il nuovo parere dell'Efsa con riferimento, in particolare, all'indicazione del livello guida tollerabile per l'esposizione alimentare alle diverse sostanze Pfas, aggiornato rispetto al 2008?

2) Quali sono i tempi per la pubblicazione del secondo parere?

Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2019".

red - 6725

© EFA News - European Food Agency Srl