Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

L'Onu lancia la giornata mondiale della salubrità alimentare

Vacondio (Federalimentare): "In Italia abbiamo un altissimo livello di sicurezza"

"Non solo il gusto e la qualità, ma anche la salubrità alimentare è la priorità delle nostre industrie. Una priorità di cui siamo ben consapevoli, per la quale vantiamo la leadership in Europa e nel mondo nell'ambito della sicurezza alimentare e grazie alla quale il modello Made in Italy è esportato in altri Paesi". Così Ivano Vacondio, presidente di Federalimentare, commenta la Prima Giornata Mondiale della Salubrità Alimentare istituita dall'Onu e dall'Oms, e che si celebra oggi. 

"Siamo il Paese con più organismi di controllo e con più controlli al mondo per quanto riguarda il settore alimentare: 720mila all’anno quelli effettuati dalle Autorità pubbliche competenti, quasi un miliardo di autocontrolli realizzati annualmente da parte delle migliaia di imprese alimentari, il 2% del fatturato dell'industria alimentare (oltre 2,7 miliardi di euro) investito in sicurezza e qualità, 80.000 addetti dedicati su quasi 400.000 complessivi - ha affermato il presidente, che ha aggiunto - Nel 2017, in Italia, meno dell’1% dei cibi, delle bevande e dei materiali a contatto con alimenti hanno presentato delle non conformità e, nonostante questa ottima percentuale, vogliamo scendere ancora: per questo, circa 3 miliardi di euro, un terzo degli investimenti dell’Industria Alimentare in ricerca, sviluppo e innovazione, sono destinati a incrementare ulteriormente la sicurezza e la qualità dei nostri prodotti".

"Un altissimo livello di sicurezza che è parte integrante di un know-how unico e che deve essere garantito lungo tutta la filiera, ovviamente anche sulle materie prime importate" - ha continuato Vacondio. "A fronte di una comunicazione spesso allarmistica su ciò che mangiamo - ha concluso il presidente - questa Giornata mondiale mi dà modo di contrapporre a dichiarazioni che spaventano il consumatore, dati scientifici che attestano la sicurezza e la salubrità dei prodotti alimentari".

agu - 7962

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili